Schivò il coltello

A volte, hai solo voglia di scrivere, così escono fuori questi piccoli racconti. Schivò il coltello che gli veniva incontro gettandosi a sinistra e ruotando il corpo dalla parte opposta, come gli era stato insegnato al corso di arti marziali. Era sbilanciato e stava per cadere ma, appoggiando a...

Ir2334 Grosseto-Roma

Ho scritto questo racconto per il concorso “Scrivi sul web” indetto dalle Ferrovie dello Stato. Non è stato selzionato ma ho deciso di darlo in pasto al web in ogni caso. Ir2334 Grosseto-Roma Il Treno sta entrando in stazione come nel filmato de “La Ciotat” nel 1895; ma questa...

Diletta

Questo racconto è stato scritto per il concorso “Menostorie”. Lughezza predefinita, tema ironico. Bon Appétit! Diletta Ci sono dei giorni in cui ti senti svuotato. Vi è mai capitato? Inizia con un piccolo mal di testa, un istante prima sei felice, completamente appagato dal tuo essere ed un attimo...

Il Cercatore

Indovinate un po’? Questo racconto l’ho scritto per Parole in Corsa 2007… comincio a sentirmi monotono… Enjoy!   <<Quelle braccia sono troppo magre – pensò – e delle braccia troppo magre non stringono bene. Non sono… vive>>. Vide un’altra donna, decisamente più in carne. Spense la sigaretta, e ne...

Mi Voglio Fermare

Questo ennesimo micro-racconto è stato segnalato al concorso “Poche Storie… una cosa che so dell’Italia”. Decisamente critico riguardo al nostro paese. Premiazione al Teatro Palladium di Roma. Foto di Matteo Barale. Sì lo so…. è la stessa della raccolta di poesie… uffaaa!   Era intento a lavorare sulle pratiche...